In evidenzaMusicaNews

La diciasettenne Olivia Rodrigo ha conquistato il mondo con la struggente “drivers license”

Guess you didn’t mean what you wrote in that song about me, ‘cause you said forever, now I drive alone past your street“.
Nelle ultime settimane, vi sarà capitato diverse volte di ascoltare questo ritornello: questo perché “drivers license” è il brano che ha infranto il record per il maggior numero di stream per una canzone non natalizia nell’arco di una giornata nella classifica principale di Spotify e, in generale, per una canzone nella classifica Spotify degli Stati Uniti d’America, rispettivamente grazie a 13,7 e 6,1 milioni di riproduzioni. È inoltre divenuta la canzone più veloce a superare la soglia dei 100 milioni di stream, ottenendo ciò otto giorni dopo la sua messa in commercio.

Nella Billboard Hot 100 , il singolo ha esordito in cima alla classifica: Olivia Rodrigo, a 17 anni, è diventata la più giovane artista femminile a conseguire questo traguardo dopo Billie Eilish nel 2019 con “bad guy“.

La cantante, classe 2003, nata in California da una famiglia di origine filippina, ha ricevuto il supporto di Taylor Swift, che la definisce “la sua bambina”.

Il brano è scritto sulla “mono-nota rossiniana”: il continuo ripetersi della tonalità lo rende commovente e toccante. Anche il testo che lo accompagna non è meno struggente, dato che si parla di amore finito, insicurezza e mancanza.
Il videoclip incornicia perfettamente l’atmosfera con inquadrature che ritraggono la ragazza alla guida durante la notte che vaga per la città.

Quando ho scritto ‘drivers license’ avevo appena subito una delusione amorosa ed ero molto confusa. Mettere insieme tutti questi sentimenti e tutte queste emozioni mi ha reso le cose più chiare e semplici. Credo sia questo lo scopo dello scrivere brani. Non c’è nulla di più terapeutico di suonare il piano nella mia stanza e scrivere una canzone triste. È davvero la cosa che più preferisco al mondo”, ha rivelato Olivia Rodrigo.

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi