In evidenzaNewsPersonaggi

Giulia Caminito vince il Premio Campiello 2021

A Giulia Caminito il Premio Campiello 2021 con la sua “Parabola intorno alla difficoltà di stare al mondo con i propri mezzi” raccontata ne “L’acqua del lago non è mai dolce” (Bompiani). La scrittrice romana, nata nel 1988, ha raccontato una storia dura, la sfida dell’infelicità di Gaia, bambina e poi adolescente nel vuoto degli anni Duemila tra la peroferia di Roma e Anguillara Sabazia sul lago di Bracciano con una famiglia disastrata. “Dedico il premio a tutte le donne”.

Foto: criticaletteraria.org

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi