In evidenzaMusic NewsMusica

I Maneskin all’European Song Contest con il testo di “Zitti e buoni” emendato dalle parolacce

I Maneskin parteciperanno al prossimo European Song Contest previsto a maggio a Rotterdam in qualità di vincitori del Festival di Sanremo. L’ESC celebra il meglio della canzone europea riunendo i cantanti o gruppi più rappresentativi degli stati europei. Tuttavia, per il gruppo romano la partecipaizone alla kermesse è stata subordinata alla correzione di alcune parole nel testo di “Zitti e buoni”: “Siamo ribelli, ma non stupidi. Non avrebbe avuto senso farci eliminare dall’Eurovision per un paio di parolacce, non è quello il fulcro della canzone”, hanno detto. Il regolamento dell’ESC prevede testi che non contengano parole volgari e quindi il testo è stato modificato, omettendo le parole “coglioni” e “cazzo” . “C’è un regolamento che parla chiaro bisogna anche capire il contesto in cui si portano le canzoni. Anche sulla durata siamo dovuti intervenire”.

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi