NewsSpettacolo

Stella Pecollo, Violante di Extravergine, tra Tv, Cinema e battaglie importanti

Questa mattina a This Morning, programma condotto da Chiara Giuria e Katia Orengo, è stata ospite l’attrice e performer Stella Pecollo che in queste settimane è in onda tutti i mercoledì sera su FOX e FOXlife con Extravergine, una comedy diretta da Roberta Torre in onda fino al 6 novembre alle 21.15

La Comedy ha come protagonista Lodovica Comello nei panni di Dafne, una trentenne che deve convivere con un segreto, che poi segreto non è: è ancora vergine.  A rendere il tutto ancora più interessante è il fatto che Dafne lavora nella redazione di un web magazine in cui cura una rubrica, una rubrica sul sesso. Dafne è circondata da amiche, che hanno un solo obiettivo: far sì che si lasci andare e che perda finalmente la sua verginità. 

Stella è Violante, una food blogger molto spiritosa che riesce a prendersi poco sul serio. È animata di buone intenzioni verso Dafne, al punto che farà di tutto per aiutarla. 

Proprio nel numero di questa settimana Vanity Fair le ha dedicato un articolo, essendo lei una delle più famose attrici e modelle curvy che abbiamo in Italia.

Tra i film più importanti nella sua carriera di attrice ricordiamo Il giorno in più con Fabio Volo diretto da Massimo Venier, Riccardo va all’inferno diretto da Roberta Torre, Gore, in cui ha recitato al fianco di Kevin Spacey diretto da Michael Hoffman e Siberia con Nicolas Cage e William Dafoe diretto da Abel Ferrara. Quest’ultimo uscirà in primavera e l’attrice ha anticipato ai nostri microfoni che con ogni probabilità il film potrebbe partecipare a un Festival italiano molto importante.

Proprio Roberta Torre è la regista di Extravergine in cui Stella interpreta Violante…

Stella: “Extravergine è una serie brillante che tratta il tema del sesso dal punto di vista femminile, uno sguardo nuovo quindi, non si era ancora vista in Italia una serie che tratta la tematica da questa prospettiva. Sostanzialmente la serie sfata diversi tabù in modo leggero. Roberta Torre è stata le scelta perfetta per dirigere questa serie, lei ha un talento innato per trattare queste tematiche”.

Come è stato lavorare al fianco di Lodovica Comello?

“Siamo stati molto fortunati perché lei è davvero carina e preparata, è come la si vede in televisione e sul palco. Mi sono trovata benissimo anche con tutto il resto del cast. Abbiamo instaurato una bella amicizia, spesso usciamo tutti insieme anche al di fuori del set”.

Tu sei l’attrice e modella curvy tra le più note in Italia…

“A me fa piacere portare avanti questa lotta, concedetemi il termine a cui voglio dare un’accezione positiva. Vorrei far capire a tutti che ci siamo anche noi e in generale, a prescindere da curvy non curvy, uomo donna, bisogna sempre amarsi per come si è. Io quello che porto avanti è un messaggio di accettazione; il mio sogno è che succeda in Italia quello che già sta succedendo in america, ovvero vedere dei film  in cui la protagonista è una donna o una ragazza in carne che però non viene scelta in quanto curvy, ma perché rappresenta la normalità. Noi siamo donne che viviamo le stesse cose di una donna che ha meno chili di noi. Non vedo perché non possiamo essere inserite nei ruoli standard, quindi anche nei ruoli di protagoniste. Io con il lavoro che faccio metto in gioco la mia immagine quindi so benissimo come viene percepita, trattata e gestita e quindi spero che anche in Italia possano cambiare le cose”.

 

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi