In evidenzaMusic NewsNews

Adele costretta a rimandare gli show di Las Vegas, in lacrime l’annuncio

Concerti e covid: due rette parallele che continuano a non incontrarsi mai. A farne le spese è stata questa volta la pop star Adele, costretta ad annullare il ciclo di concerti che avrebbero segnato il suo ritorno dopo cinque anni di lontananza dal palcoscenico.

Adele ne ha dato l’annuncio in lacrime, ieri sera, tramite il suo profilo sui social in un video pubblicato a poche ore dal debutto: “Sono desolata, ma lo spettacolo non è pronto”, ha detto la cantante, puntualizzando come la variante Omicron del Covid-19 abbia messo ko parte della sua band alla vigilia del debutto. “Metà della mia squadra ha il Covid ed è stato impossibile finire di preparare lo spettacolo”, ha detto, aggiungendo che a rovinare i piani hanno contribuito anche i “ritardi nelle consegne”.

La star britannica, che ha chiuso il vecchio anno pubblicando “30”, aveva annunciato 12 settimane di concerti consecutivi a Las Vegas a partire proprio da oggi. I concerti saranno riprogrammati: «Mi dispiace dirvelo all’ultimo minuto, siamo stati svegli per più di 30 ore cercando di capire. Sono sconvolta e imbarazzata, mi dispiace tanto per tutti quelli che hanno viaggiato».

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi