EventiIn evidenzaNews

Costa Toscana: a Savona in vista della crociera inaugurale

Costa Toscana, la nuova nave battente bandiera italiana della flotta di Costa Crociere, è arrivata per la seconda volta a Savona, dopo essere stata consegnata dal cantiere Meyer di Turku lo scorso dicembre.

La nave è attraccata al Palacrociere ieri mattina proveniente da Sanremo, dove è stata tra le grandi novità del Festival, ospitando a bordo le esibizioni di grandi artisti italiani. Rimarrà a Savona per effettuare gli ultimi preparativi in vista della partenza della sua crociera inaugurale, prevista il 5 marzo. Non si tratterà di una presenza continuativa, dal momento che la nave si sposterà a Barcellona dal 22 al 26 febbraio per effettuare il rifornimento di carburante, il 28 febbraio andrà in rada a Portofino per ospitare la sfilata di moda di Jessica Minh Anh, mentre il 2 e 3 marzo sarà a Civitavecchia per un evento di presentazione alle agenzie di viaggio.

Costa Toscana è alimentata a gas naturale liquefattola tecnologia attualmente più avanzata nel settore marittimo per abbattere le emissioni, che il Gruppo Costa è stato il primo al mondo a introdurre nell’industria delle crociere. Grazie all’utilizzo del gas naturale liquefatto è possibile eliminare quasi totalmente l’immissione in atmosfera di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), abbassando significativamente anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (sino al 20%). Tra le navi del Gruppo Costa dotate di questa tecnologia c’è anche Costa Smeralda, gemella di Costa Toscana, che ha operato in piena sicurezza a Savona da dicembre 2019.

La sosta di Costa Toscana a Savona avverrà in accordo con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Comune di Savona, Capitaneria di Porto di Savona e le autorità marittime, nel pieno rispetto delle normative di sicurezza e degli standard ambientali.

La presenza della nave, che non sarà ancora operativa, non avrà alcun impatto sulla campagna di vaccinazione anti Covid-19 in corso presso il secondo terminal del Palacrociere, che proseguirà regolarmente. Un’iniziativa a servizio della città promossa da ASL 2 Savonese, Costa Crociere e Regione Liguria, con il contributo dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, della Capitaneria di Porto, dell’Agenzia delle Dogane, della Polizia di Frontiera, di U.M.A.A.F. e del Comune di Savona.

Inoltre, durante la sosta a Savona di Costa Toscana, Comune di Savona Costa Crociere studieranno la possibilità di organizzare alcuni eventi a bordo, nel pieno rispetto degli stringenti protocolli sanitari attualmente in vigore sulle navi della compagnia.

Savona sarà il porto di partenza principale di Costa Toscana per buona parte del 2022. L’itinerario prevede una settimana nel Mediterraneo occidentale alla scoperta di Spagna, Italia e Francia, con soste a Savona, Marsiglia, Barcellona, Valencia, Palermo, Civitavecchia/Roma.  Da maggio sino a metà ottobre 2022, l’itinerario cambierà per dare spazio a destinazioni più balneari, visitando Savona, Civitavecchia/Roma, Napoli, Ibiza, Valencia e Marsiglia, mentre da metà ottobre Palma di Maiorca sostituirà Ibiza.

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi