In evidenzaMusic NewsNews

Dopo quasi due anni torna Bob Dylan con un concerto virtuale

Dopo un anno e mezzo, Bod Dylan ha rotto il digiuno da pandemia ed è tornato sul palco per esibirsi. Non si è trattato di un vero e proprio concerto, tuttavia, o di un livestream, piuttosto di un evento speciale ‘virtuale’ con un pubblico pagante, filmato da un club a Santa Monica in California.

Lo show, intitolato ‘Shadow Kingdom’, sarà disponibile online fino al 20 luglio.

  Si tratta di una performance intima, in bianco e nero, in cui i musicisti indossano una maschera, non Dylan. Il pubblico è composto da attori che all’occasione danzano e fumano anche. Il titolo di ogni canzone appare sullo schermo prima di essere eseguita.
Il repertorio è stato descritto come ‘The Early Songs of Bob Dylan’: tra i brani in scaletta ‘Watching the River Flow’, Forever Young’, ‘The Wicked Messenger’, ‘What Was It You Wanted’. La sua ultima apparizione live risale al dicembre del 2019.

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi