EventiIn evidenzaMusicaNewsSpettacolo

Festival Di Sanremo 2024, oggi Il Via Alla Kermesse Dei Record

Una prima serata moltiplicata per 5 con tempi biblici. I consueti colpi di scena alternati a colpi di sonno. Il Festival della Canzone Italiana è sulla porta delle nostre case pronto a dispiegare tutta la sua forza totalizzante urbi et orbi. Effetti collaterali: il Deserto dei Tartari nei palinsesti dirimpettai e il rituale bombardamento mediatico. Nelle case ci si riunirà non per parlare degli aumenti della benzina ma per dividersi sui gusti, indovinare il vincitore per poi dire con pancia dentro e il petto fuori: “Io l’avevo detto”. Polemiche da mercato del lunedì, vestiti così così, canzoni trascurabili cantate da cantanti altrettanto trascurabili. Accadrà di tutto, come sempre. E quest’anno, con 30 canzoni in gara, dovremo prendere le ferie per conoscere il nome del vincitore. Nella sua staticità di evento super nazionalpopolare fondamentalmente sempre uguale a sé stesso, Amadeus ha puntato fortissimo sulle canzoni e sui nomi che lo affiancheranno nella co-conduzione delle serate: Marco Mengoni, Giorgia, Teresa Mannino, Lorella Cuccarini e Fiorello per il gran finale. La rosa schierata dal direttore artistico del Festival è ricca di stili e temi diversi con la presenza anche di nomi un po’ fuori dal solito canovaccio sanremese come ad esempio Geolier, La Sad, il Tre o BNKR44. Tra le grandi firme ci saranno: Fiorella Mannoia, Emma, Fred De Palma, I Ricchi e Poveri, Loredana Bertè, Il Volo, The Kolors e molti altri. Insomma: porte aperte: sul palco in Tv e in ogni casa. “Non più di nulla”, “Sì di qualcosa” per dirla con Giovanni Pascoli, nella beata speranza che la sanremeide che ci aspetta sia migliori degli spot di lancio trasmessi in tv.

Comment here