In evidenzaMusic News

Il tour mondiale dei Coldplay sarà a basso impatto ambientale

I Coldplay, che poco prima della pandemia avevano ipotizzato di rinunciare ai grandi tour internazionali perché incompatibili con il rispetto dell’ambiente, hanno annunciato per la promozione del nuovo album “Music of the Spheres”, uscito venerdì 15 ottobre, una tournée mondiale completamente eco-compatibile: la serie di concerti prenderà il via nel marzo del 2022 in Costarica, uno dei paesi a più alto tasso di generazione di energia rinnovabile al mondo, e proseguirà per le più importanti città del mondo preferendo la formula della residency – due o più date in un solo, grande centro urbano – ai lunghi itinerari tradizionali.

Al di là delle scelte logistiche, tuttavia, saranno le innovazioni tecnologiche invisibili ai fan la vera chiave che renderà davvero eco-friendly la nuova produzione.

Per esempio, la superficie del parterre dell’area che ospiterà lo show sarà dotata di uno speciale “pavimento cinetico” che genererà energia grazie al movimento dei fan. “Avete presente quando un cantante a un concerto dice: ‘Ci serve che balliate’?”, ha spiegato Chris Martin: “Ecco, noi lo diremo letteralmente, perché se smetterete di ballare si spegneranno le luci”.

La soluzione adottata per il parterre fa parte di un piano più ampio, articolato in dodici punti, volto a ottimizzare l’impatto ambientale della produzione: l’alimentazione alla macchina scenica sarà fornita da fonti rinnovabili al 100%, come quelle eoliche o solari, e per ogni venduto sarà piantato un albero, per equilibrare le emissioni della produzione.

Certo, l’obiettivo dell’impatto rimane ancora da raggiungere. “In certe zone non ci sono ancora risorse sufficienti”, ha ammesso Chris Martin, il frontam della band: “Come possiamo spostare così tante persone senza consumare energia? E per quanto riguarda i voli: come possiamo compensare le emissioni prodotti dagli aerei? Sappiamo che c’è ancora molta strada da fare, ma – almeno per quanto riguarda la produzione – l’intero show è alimentato da fonti rinnovabili. Il che è sorprendente”.

Per il tour 2022, quindi, i Coldplay si impegneranno a ridurre le emissioni di Co2 del 50 per cento rispetto al tour mondiale del 2016-17 e a usare quasi totalmente energia rinnovabile per alimentare lo spettacolo sul palco.

 

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi