This Week Onair

Settimana dal 5 al 12 Novembre 2020

Millie Turner – Eye of the Storm

Dopo Jungle  Millie Turner from East London sta abbracciando il caos nella title track del suo prossimo mixtape. Con un mixtape in lavorazione, questo sarà il primo lavoro dopo l’EP di sette tracce Hide + Seek dello scorso anno. Il tema all’interno del prossimo EP girerà intorno al caos e alla calma della vita. La cantautrice è molto apprezzata anche dal regista Paolo Sorrentino, tanto che ha voluto includere una sua track nella colonna sonora di “The New Pope”. Eye Of The Storm è stato scritto dopo un volo di 24 ore e ha dichiarato che l’intero processo di scrittura è stato un mix di nostalgia, angoscia e jet lag.

Harry Styles – Golden

E’ Golden il nuovo singolo di Harry Styles estratto dal suo secondo album in studio solista “Fine Line”, pubblicato a dicembre 2019. Il music video è stata girato in Italia, nella Costiera Amalfitana, più precisamente tra Amalfi e Maiori. Il filmato è ambientato negli anni ’70 e con questo video, si chiude il periodo dell’acqua di Harry. Nei suoi ultimi video, infatti, l’artista ha scelto un’atmosfera più limpida e chiara. Ha detto addio alle tonalità scure e cupe dei precedenti singoli, e si mostra senza più paura.

Meduza, Dermot Kennedy – Paradise

Mattia Vitale, Simone Giani e Luca De Gregorio, ovvero i Meduza, sono tornati. Dopo il successo internazionale con le hit Lose Control e Piece Of Your Heart, è uscito il nuovo singolo Paradise, in cui collaborano con Dermot Kennedy, l’artista e songwriter irlandese nominato ai BRIT Awards nel 2020. Utilizzando gli elementi trovati nei loro grandi successi “Piece Of Your Heart” e “Lose Control”, i MEDUZA hanno creato una produzione familiare ma che non li allontana per nulla dal successo.

thisisNAMASTE – Something

thisisNAMASTE (aka Natasha Marie Stewart) si rivolge all’euforico electro pop nel brano Smoething. Cresciuta a Lanark, una piccola città tra Glasgow ed Edimburgo, è affascinata dalla musica sin dalla tenera età citando grandi cantautrici come Whitney Houston e Mariah Carey come fonte d’ispirazione. Natasha ha presto ottenuto concerti in tournée come cantante di supporto per artisti del calibro di Rita Ora, Ella Eyre, Bebe Rexha e Martin Garrix, esibendosi su alcuni dei più grandi palcoscenici del mondo.

Blind – Cuore Nero

Lui arriva dall’ultima edizione di XFactor,. Ma non ha vinto, quest’anno i live sono iniziati così, con gli inediti di tutti e 12 i partecipanti. Blind, artista che vive a Perugia, é molto legato alle sue origini. Vede la musica come riscatto dopo un passato turbolento. Il nome Blind è stato scelto perché “vuol dire cieco, non guardare in faccia gli ostacoli, le critiche e tutto quello che ti può ostacolare”. Blind ha iniziato a fare musica a 16 anni grazie all’ascolto di artisti americani che raccontavano la loro vita quotidiana nelle periferie.

Comment here

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi